www, comunicare il terzo settore?

Non solo per comunicare il terzo settore!

Infatti non abbiamo ristrutturato il già esistente sito web solamente per scrivere in modo specifico del settore a cui apparteniamo, e non solo per aderire ad un esplicito dettato della legge di riforma che prevede per tutti gli enti coinvolti, come la nostra associazione, di pubblicare – meglio se nel web – quanto viene raccolto in denaro e come viene destinato (in breve il bilancio finanziario), perché tutti possano sapere e verificare.

Abbiamo rinnovato il nostro sito – che mantiene la denominazione e il dominio originali – per adeguarlo dopo diversi anni alle nuove esigenze di comunicazione e alle nuove regole che interessano il mondo internet.

Si tratta di comunicare in modo semplice ed efficace le nostre attività, le peculiarità associative, i programmi, ma anche le nostre idee per un mondo migliore, a partire dal mondo del volontariato.

In effetti, Internet è, tra le altre cose, uno spazio aperto di comunicazione e una piattaforma per la partecipazione e lo scambio di conoscenze. Da tempo ormai è divenuto, con la sua estrema diffusione, un medium di massa. Il world wide web (www) permette di pubblicare di tutto, ma veramente di tutto.

Ed è proprio per questo che da molti mesi lavoriamo al progetto di una sua strategica collocazione nel mondo virtuale e alla sua revisione. Sarà infatti attraverso il web che manifesteremo nel modo più evidente il desiderio di presentare pubblicamente le nostre idee.

Vogliamo porci l’obiettivo di comunicare efficacemente la nostra attività e le nostre idee, e la progettazione del sito e la strutturazione dei contenuti rappresenta uno dei primi passi, insieme alla recentissima pubblicazione del primo numero della rivista associativa “ColoriAMO insieme – per una comunità di persone”.

Il Consiglio Direttivo

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *